Vai alla Home Page, logo

Aggiornamenti

Anno: 2022

Home | Info | Mappa | Versioni Bibliche | Per non dimenticare | Badate come ascoltate | Aggiornamenti | Commenti | Links
Sentieri Antichi > Aggiornamenti 2022

Segui anche: I miei libri preferiti su scribdIl mio profilo su facebookLe mie foto su flickrIl mio profilo su twitterIl mio blog su wordpressIl mio canale su youtubePinterestfacebook Tumblr
 

Visitate il mio blogwordpress«La Buona Strada» per leggere gli articoli che pubblico giornalmente e i relativi commenti dei visitatori


Precedenti archivi aggiornamenti: | anno corrente | 2022 | 2021 | 2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2000-2007 |


Aggiornamenti di dicembre 2022

Pubblicate nella sezione "Meditazioni, esortazioni e riflessioni", i seguenti scritti:

Html-iconBisogna arrivare all’amore fraterno non finto

L’apostolo Pietro ha scritto queste parole: «Avendo purificate le anime vostre coll'ubbidienza alla verità per arrivare a un amor fraterno non finto, amatevi l'un l'altro di cuore, intensamente, poiché siete stati rigenerati non da seme corruttibile, ma incorruttibile, mediante la parola di Dio vivente e permanente.» (1 Pietro 1:22-23) L’apostolo Pietro esorta i santi ad avere un amore vero, non finto, ad amarsi gli uni gli altri con tutto il cuore, intensamente, cioè mettendo in atto ogni sforzo per manifestare l’affetto vero che si ha verso i fratelli. ... (di Giuseppe Piredda)


Html-iconBisogna discernere quando fare le faccende come Marta e quando ascoltare come fece Maria

Luca ha scritto questa vicenda: «una certa donna, per nome Marta, lo ricevette in casa sua. Ell'avea una sorella chiamata Maria la quale, postasi a sedere a' piedi di Gesù, ascoltava la sua parola. Ma Marta era affaccendata intorno a molti servigi; e venne e disse: Signore, non t'importa che mia sorella m'abbia lasciata sola a servire? Dille dunque che m'aiuti. Ma il Signore, rispondendo, le disse: Marta, Marta, tu ti affanni e t'inquieti di molte cose, ma di una cosa sola fa bisogno. E Maria ha scelto la buona parte che non le sarà tolta.» (Luca 9:38-41) Nel praticare l'ospitalità nei confronti dei fratelli, nell'amore del Signore e per ascoltare la Parola di Dio, c'è anche del lavoro pratico da compiere, bisogna apparecchiare, cucinare, servire i piatti, sparecchiare, lavare le stoviglie che si sono sporcate, ed altre cose ancora. ...  (di Giuseppe Piredda)


Html-iconBisogna portare frutto con perseveranza

Gesù, all’interno delle parole pronunciate nella parabola del seminatore, disse anche queste cose: «Ed un'altra parte cadde nella buona terra; e nato che fu, fruttò il cento per uno. ... E quel ch'è in buona terra, son coloro i quali, dopo aver udita la Parola, la ritengono in cuore onesto e buono, e portan frutto con perseveranza.» (Luca 8:8,15) Fratelli e sorelle nel Signore, badate con cura che il vostro cuore sia oggi una terra buona, e che lo rimanga per sempre, fino alla fine dei vostri giorni, perché se la terra del vostro cuore diventerà improduttiva e sterile, se non porterete più buoni frutti, allora non sarete graditi a Dio e non erediterete la vita eterna. ...  (di Giuseppe Piredda)


Html-iconCon l’ospitalità tu apri il tuo cuore ai fratelli e dimostri di amarli

L'apostolo Paolo ha scritto, tra l’altro, queste parole: «Gaio, che ospita me e tutta la chiesa, vi saluta» (Romani 16:23) Da tali parole comprendiamo che Gaio ospitava Paolo e addirittura tutta la Chiesa. Ancora oggi ci sono fratelli che ospitano la Chiesa in casa loro, per la gloria di Dio e per l'edificazione dei santi. Ospitare una Chiesa in casa comporta molta fatica, ma c’è da dire che è anche una grande manifestazione di carità verso i santi e di obbedienza alla Parola di Dio. Chi ospita la Chiesa in casa propria, può non conosceranno tutta la scienza e tutta la dottrina, ma di certo aprono il loro cuore ai fratelli per consolarli, ed è quello che il Signore Gesù Cristo vuole che i suoi figlioli facciano. Infatti, il secondo più grande comandamento non dice appunto di amare i fratelli come sé stessi? Ecco, dunque, praticare l'ospitalità ancora oggi è una grande manifestazione di carità verso i santi, ed è un modo di mettere in pratica l’amore per il prossimo. ...  (di Giuseppe Piredda)


Html-iconBisogna desiderare che il contraccambio di quello che si fa in questa vita sia reso alla resurrezione dei giusti

Gesù entrò in casa di un fariseo importante per prendere cibo e disse, tra le altre, queste parole: «E diceva pure a colui che lo aveva invitato: Quando fai un desinare o una cena, non chiamare i tuoi amici, né i tuoi fratelli, né i tuoi parenti, né i vicini ricchi; che talora anch'essi non t'invitino, e ti sia reso il contraccambio; ma quando fai un convito, chiama i poveri, gli storpi, gli zoppi, i ciechi; e sarai beato, perché non hanno modo di rendertene il contraccambio; ma il contraccambio ti sarà reso alla risurrezione de' giusti.» (Luca 14:12-14) Cari fratelli e sorelle nel Signore, sappiate che il Signore vuole insegnarci a tenere a mente il fatto che dobbiamo tendere a fare le nostre opere buone, il servizio a cui siamo chiamati a compiere nella Chiesa, per riceverne il contraccambio il premio alla risurrezione dei giusti. ...  (autore Giuseppe Piredda)


Html-iconGesù: “ho questo contro di te: che hai lasciato il tuo primo amore”

Dopo che Paolo scrisse queste parole alla Chiesa di Efeso: «perché noi siamo fattura di lui, essendo stati creati in Cristo Gesù per le buone opere, le quali Iddio ha innanzi preparate affinché le pratichiamo.» (Efesini 2:10), Gesù ha ordinato a Giovanni di scrivere anche queste parole all’angelo della Chiesa di Efeso, che era il pastore della comunità (il ministro che conduce una comunità è il pastore – cfr. Apoc. 2:19): ...  (autore Giuseppe Piredda)


Html-iconIl giudizio di Dio descritto da Gesù ci mostra l’importanza anche di praticare l’ospitalità e di visitare i fratelli

Nel Vangelo di Matteo sta scritto: «Allora dirà anche a coloro dalla sinistra: Andate via da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato pel diavolo e per i suoi angeli! Perché ebbi fame e non mi deste da mangiare; ebbi sete e non mi deste da bere; fui forestiere e non m'accoglieste; ignudo, e non mi rivestiste; infermo ed in prigione, e non mi visitaste. Allora anche questi gli risponderanno, dicendo: Signore, quando t'abbiam veduto aver fame, o sete, o esser forestiere, o ignudo, o infermo, o in prigione, e non t'abbiamo assistito? Allora risponderà loro, dicendo: In verità vi dico che in quanto non l'avete fatto ad uno di questi minimi, non l'avete fatto neppure a me. E questi se ne anderanno a punizione eterna; ma i giusti a vita eterna.» (Matteo 25:41-46) A te che hai creduto nel Signore nostro Gesù Cristo e sei nato di nuovo, ti esorto a porre mente al fatto che non ti viene chiesto da Dio di fare per forza delle opere potenti, grandi predicazioni, di guarire gli infermi o di camminare sopra le acque, ma ti viene richiesto di compiere almeno delle opere che sono utili ai santi della Chiesa, tra le quali cose ci sono quelle di visitare i fratelli e di ospitarli. Purtroppo ci sono di quelli che si permettono di vivere delle offerte della Chiesa, ma non si prodigano ad ospitare i fratelli e neppure di visitarli. Pensate voi che tali persone che sfruttano i fratelli saranno giudicati da Dio diversamente da quanto leggiamo nei passi di Matteo che ho citato? Non illudetevi, perché Iddio non ha riguardi personali, e tratterà tutti secondo quanto è scritto nella Sua Parola, con giusto giudizio. ...  (di Giuseppe Piredda)


Html-iconOgni credente è un faro in questo mondo di tenebre

Gesù salì sul monte per ammaestrare i suoi discepoli e parlare alle folle, tra le tante cose che disse ci sono anche queste parole: «Voi siete la luce del mondo» (Matteo 5:14) Un figliolo di Dio deve essere cosciente che egli è come un faro in questo mondo di tenebre, egli è una luce per tutti gli uomini che gli sono accanto e non deve mai spegnersi, anzi, deve tenersi sempre acceso per illuminare la strada a coloro che sono smarriti e non sanno dove stanno andando. Nella sua vita incontrerà persone che odiano la luce della verità e il buon esempio di come condursi, lo perseguiteranno e gli faranno del male, ma egli dovrà resistere ad ogni tentativo malvagio del mondo di gettarlo a terra, di scoraggiarlo, di spegnerlo, perché è questo che il diavolo vuole che venga fatto, affinché nessuno possa vedere la vera luce di Cristo che splende nel cuore e nella vita dei suoi figli, questa è la battaglia che dovrà essere affrontata ogni giorno dai santi. ...  (di Giuseppe Piredda)


Html-iconSul salutare con la “pace”

Gesù di Nazaret, il Cristo di Dio, quando mandò settanta discepoli a predicare il Regno di Dio, diede loro delle istruzioni, tra le quali, disse anche queste: «In qualunque casa sarete entrati, dite prima: Pace a questa casa! E se v'è quivi alcun figliuolo di pace, la vostra pace riposerà su lui; se no, ella tornerà a voi.» (Luca 10:5) Ai giorni d'oggi a salutarsi con la pace sono i credenti di estrazione tipicamente pentecostale, mentre altri si salutano diversamente, nei modi più disparati, come fanno quelli del mondo. ...  (autore Giuseppe Piredda)


Aggiornamenti di novembre 2022

Pubblicate nella sezione "Predicazioni su Skype", le seguenti predicazioni, portate da Giuseppe Piredda ai fratelli in Cristo Gesù, su skype, da scaricare gratuitamente, in formato mp3:

98 - Dialogando sulle dottrine che definiscono un credente: la predestinazione

Tutte le predicazioni sono state anche pubblicate sul mio canale youtube e possono essere selezionate per l'ascolto cliccando qui: La playlist delle mie predicazioni

Aggiornamenti di giugno 2022

Pubblicate nella sezione "Predicazioni su Skype", le seguenti predicazioni, portate da Giuseppe Piredda ai fratelli in Cristo Gesù, su skype, da scaricare gratuitamente, in formato mp3:

97 - Esercitate con premura l'ospitalità

Tutte le predicazioni sono state anche pubblicate sul mio canale youtube e possono essere selezionate per l'ascolto cliccando qui: La playlist delle mie predicazioni

Aggiornamenti di maggio 2022

Pubblicate nella sezione "Predicazioni su Skype", le seguenti predicazioni, portate da Giuseppe Piredda ai fratelli in Cristo Gesù, su skype, da scaricare gratuitamente, in formato mp3:

96 - La grande tribolazione e la persecuzione dei santi

Tutte le predicazioni sono state anche pubblicate sul mio canale youtube e possono essere selezionate per l'ascolto cliccando qui: La playlist delle mie predicazioni


Aggiornamenti di aprile 2022

Pubblicate nella sezione "Predicazioni su Skype", le seguenti predicazioni, portate da Giuseppe Piredda ai fratelli in Cristo Gesù, su skype, da scaricare gratuitamente, in formato mp3:

95 - La speranza in Dio per la guarigione (per ascoltarla su youtube clicca qui)

Tutte le predicazioni sono state anche pubblicate sul mio canale youtube e possono essere selezionate per l'ascolto cliccando qui: La playlist delle mie predicazioni


Elenco delle nuove predicazioni di Giacinto Butindaro del 2022, riguardanti confutazioni, insegnamenti ed esortazioni e messaggi per i peccatori:

Confutazioni:

mp3 Perché chi predica il Vangelo è odiato e perseguitato

mp3«Fuori dalla nostra organizzazione non c’è salvezza!»

mp3La vendetta di Dio contro Babilonia, il martello di tutta la terra

mp3’Gesù Cristo è già tornato’: dicono i bugiardi

mp3Contro i falsi profeti e le false profezie

mp3La fede viene dall’udire l’Evangelo, e la giustizia di Dio viene dalla fede

Insegnamenti:

mp3 E allora verrà la fine

mp3Quando Dio crea l’avversità

mp3È cosa spaventevole cadere nelle mani dell’Iddio vivente

mp3La Parola di Dio è diventata per loro un obbrobrio

mp3Gli ipocriti hanno il cuore lontano da Dio

mp3Quale accordo c’è fra il tempio di Dio e gl’idoli?

Messaggi per i peccatori:

mp3 Per le opere della legge nessuno sarà giustificato al Suo cospetto

mp3Nato a Betleem, allevato a Nazareth, morto e risuscitato a Gerusalemme

mp3Cosa ti aspetta dopo la morte, se morirai nei tuoi peccati

mp3Sappiate voi che vi basate sulle opere della legge, che siete sotto maledizione!

mp3Credi nel Signore Gesù, e sarai salvato

mp3Cristo soffrì per i nostri peccati, per condurci a Dio

 


Aggiornamenti di febbraio 2022

Pubblicato diversi articoli nella sezione "Meditazioni e fatti di attualità", raggiungibili anche dai seguenti link:

File HTMLConsiderazioni sulla voce “fondamentalismo cristiano” di Wikipedia

File HTMLBirmania: “I buddisti hanno MASSACRATO molte persone del villaggio, tra cui 28 bambini mussulmani”


File HTMLAnche il mondo si sta accorgendo che è in atto uno sforzo di far scomparire Gesù e l'Evangelo dalle predicazioni cristiane
File HTMLAlla fede in Dio è legato il fatto di non aver paura di nulla

File HTMLAlbert Einstein scrisse contro la Bibbia e contro la religione e il popolo ebraico


File HTMLA te, che parli di libertà come ti conviene…
File HTMLL’otto per mille è di Cesare, lasciatelo a Cesare!

File HTMLNon giudicate!” Con queste parole il Vescovo difende il sacerdote scoperto dal marito a letto con sua moglie a Chioggia


File HTMLOrnella Vanoni e la pastoressa Roselen Boerner Faccio

File HTMLI genitori devono obbedire a quanto è imposto dall’articolo 30 della Costituzione italiana

Pubblicato nella sezione "Biblioteca" nella categoria "Pensieri e Meditazioni" il libro di Giacinto Butindaro dal titolo pdfPensieri Vol. 4, che si può scaricare gratuitamente, come pure tutti gli altri libri che ho messo a disposizione per i fratelli al fine accrescere il loro sapere.


Elenco delle nuove predicazioni di Giacinto Butindaro del 2022, riguardanti confutazioni, insegnamenti ed esortazioni e messaggi per i peccatori:

Confutazioni:

mp3 I nemici della croce di Cristo

mp3 E Satana gli sussurrò: ‘Suicidati, non andrai all’inferno!’

mp3 Come taluni usano il battesimo in acqua e il battesimo con lo Spirito Santo per attaccare l’Evangelo

mp3 La riconciliazione finale di tutte le cose è una dottrina di demoni

mp3 Discorsi pomposi e vacui

mp3 Niente Vangelo, niente salvezza!

mp3 L’Evangelo di Dio distrugge tante false dottrine

mp3 Lo stagno ardente di fuoco e di zolfo

Insegnamenti:

mp3 Da servi del peccato a servi della giustizia

mp3 Cosa accade a chi crede nel Vangelo di Dio

mp3 Perché sia i peccatori che i giusti devono sentire parlare dell’inferno

mp3 Eletti da Dio in Cristo prima della fondazione del mondo. Meraviglioso!

mp3 Cosa significa credere nella Buona Novella che Gesù è il Cristo

mp3 Quello che la Sua mano ha innanzi determinato che avvenga

mp3 Quando Dio impedisce agli uomini di eseguire i loro disegni

mp3In che modo la santificazione e la resurrezione dei morti in Cristo sono collegate all’Evangelo

Messaggi per i peccatori:

mp3 L’Evangelo di Dio, in cui devi credere per essere salvato

mp3 L’inferno non è qui sulla terra

mp3 Dovevano adempiersi le Scritture che lo concernevano

mp3 In nessun altro è la salvezza

mp3 Per nascere dall’alto devi credere che Gesù è il Cristo

mp3 Il Cristo è venuto nel mondo per salvare i peccatori

mp3 Se non credi nella Buona Novella SARAI CONDANNATO!

mp3 Ecco l’Evangelo!


Aggiornamenti di gennaio 2022


Vai ad inizio pagina.

Precedenti archivi: | anno corrente | 2022 | 2021 | 2020 | 2019 | 2018 | 2017 | 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012 | 2011 | 2010 | 2009 | 2008 | 2000-2007 |


Scrivimi:
Pagina soggetta a continui aggiornamenti per tutto l'anno in corso;
prima pubblicazione 02 gennaio 2022;
www.sentieriantichi.org

Aggiornamenti 2022
Sentieri Antichi