| Home > Miei scritti sulla massoneria e gli illuminati |

Strette di mano e altri gesti massonici

INTRODUZIONE
Dal video testimonianza dell’ex massone John Salza, ho estratto alcune frasi molto interessanti, che ci fanno capire chi sono realmente i massoni.

ESEMPI DI STRETTE DI MANO E ALTRI GESTI MASSONICI

Stretta di mano dell’apprendista muratore. … Se i due massoni non si conoscono, diranno: sta viaggiando? oppure: in viaggio? Il che in gergo vuol dire: “ anche lei nel lungo viaggio della massoneria?”

Quindi, prima gli stringe la mano, poi gli chiede se sta viaggiando. Se la risposta affermativa, chiaro che l’altro un massone. …”

C’ un gesto che ha ricordato l’altra puntata, se non erro era un segnale di richiesta di aiuto in caso di pericolo.”

“… succede spesso che un avvocato massone davanti ad un giudice in tribunale faccia velocemente il segno dell’apprendista muratore e il giudice molto spesso dopo aver riconosciuto l’affiliazione di quell’avvocato, sentenzia in modo favorevole al suo cliente. Ma, proprio questo il motivo per cui la gente vuole affiliarsi alla massoneria, cio proprio per i benefici che se ne possono trarre nel lavoro. Ovviamente un’ingiustizia.”

L’altra volta parlava anche del segnale di pericolo, che mi pare abbia fatto anche vedere. Il segno del massone in pericolo com’?”

il grande segno di soccorso. Durante il giuramento per il terzo grado della massoneria si fa un’affermazione legata alla cerimonia di sepoltura e resurrezione alla quale ogni massone deve partecipare per potere andare avanti. La frase : “Oh Signore, mio Dio, non c’ aiuto per il figlio della vedova?” …”

Quindi fanno i gesti cos, cos e cos, questo il segno di soccorso, giusto?”

S, ed un segno molto impegnativo, …, perch a quel punto sei obbligato ad assistere quel fratello nel bisogno, anche se questo pu costarti la vita.”

Qual invece quello dell’altro simbolo, per il secondo grado?

Nel secondo grado, il massone pronuncia il giuramento cos, chiamato il “segno di guardia”. Il grado di apprendista muratore, il segno di guardia il modo con cui si pongono le mani sul testo della legge sacra quando pronunci il tuo giuramento. fatto cos e simboleggia la pena legata al giuramento del’apprendista muratore. Il segno di guardia del grado di compagno d’arte, invece, questo segno qui, la pena legata al giuramento di questo grado : “avere il torace aperto e il cuore strappato e posto sul tempio”. Infine, durante il giuramento per il terzo grado di maestro massone le mani si pongono sul testo sacro in questo modo il segno di guardia, e questo il segno normale: “che il mio corpo possa essere smembrato e le mie viscere strappate, ridotte in cenere e sparse ai quattro venti del cielo”. …”

[La parte in neretto stata riportata dalla testimonianza di John Salza, mentre le altre parti sono considerazioni di Giuseppe Piredda]


Vai ad inizio pagina.