Collegamento alla Home Page, logo

Noi predichiamo Cristo crocifisso

Versetto da imparare a memoria, con breve meditazione

Home | Info | Mappa | Versioni Bibliche | Per non dimenticare | Badate come ascoltate | Aggiornamenti | Commenti | Links
Home > Versetti del mese: archivio 2009 > Noi predichiamo Cristo crocifisso

"... ma noi predichiamo Cristo crocifisso, che per i Giudei è scandalo, e per i Gentili, pazzia; ma per quelli i quali son chiamati, tanto Giudei quanto Greci, predichiamo Cristo, potenza di Dio e sapienza di Dio;" (1 Corinzi 1:23,24)

Noi cristiani, come a suo tempo lo hanno fatto gli apostoli, predichiamo che Gesù è il Figliolo di Dio, che si è incarnato nel ventre di Maria, che è stato concepito dallo Spirito santo, che visse senza peccare, poi fu ucciso in croce a motivo delle nostre iniquità, trasgressioni e delle nostre malattie, che il terzo giorno è risuscitato ed ora è seduto alla destra del Padre.

Questo è l'Evangelo che noi annunziamo che è potenza di Dio per la salvezza di ognuno che crede.

Ma per i Giudei questo Evangelo è scandalo, perché non accettano che il Messia promesso loro da Dio abbia sofferto e sia addirittura morto.

Per i gentili (coloro che non sono ebrei di nascita) l'Evangelo che noi annunziamo è pazzia, perché non comprendono le cose spirituali e il modo di operare di Dio, per cui credere che Gesù, il figliolo di Dio, è morto sulla croce è una pazzia; cioè non è razionale, non è facilmente accettabile dalla mente dell'uomo naturale che non è nato dall'alto, che Iddio abbia sacrificato il suo amato figliolo.

A Dio è piaciuto fare ciò che non è mai salito nel cuore dell'uomo. A Lui siano la gloria, l'onore e la lode, perché Egli ha fatto e farà sempre ciò che più gli piace; l'Eterno regna! Amen.

Salvato per grazia mediante la fede in Cristo Gesù: Giuseppe Piredda

Vai ad inizio pagina.