Collegamento alla Home Page, logo

Pregare col velo?

La donna deve pregare col capo coperto da un velo

Il velo, che è il segno dell'autorità da cui dipende che la donna deve portare sul suo capo, è sempre un argomento di cui in ambiente evangelico si dibatte del continuo

Home > Temi caldi > Pregare con il velo?
Sentieri Antichi > Temi caldi > Pregare con il velo?

«Ogni uomo che prega o profetizza a capo coperto, fa disonore al suo capo; ma ogni donna che prega o profetizza senz'avere il capo coperto da un velo, fa disonore al suo capo, perché è lo stesso che se fosse rasa.» (1 Corinzi 11:4,5)
La questione: La Parola di Dio, attraverso l'epistola dell'apostolo Paolo, comanda prima di tutto che gli uomini non devono coprirsi il capo quando pregano o profetizzano; in secondo luogo comanda che tutte le donne quando pregano o profetizzano devono farlo con il capo coperto, per onorare il loro capo, che è l'uomo, secondo quanto sta scritto: «Ma io voglio che sappiate che il capo d'ogni uomo è Cristo, che il capo della donna è l'uomo, e che il capo di Cristo è Dio.» La questione che viene sollevata da taluni contenziosi è che oggi la donna non è più obbligata a portare il velo.

Io credo: Che tutte le donne, sposate e nubili, devono pregare con il capo coperto da un velo, per onorare il loro capo che è l'uomo. Credo anche, e così insegno, che le donne devono usare il velo persino quando pregano da sole, nella loro cameretta, e non solo in comunità o nelle riunioni ufficiali, ma ogniqualvolta pregano o profetizzano, in qualsiasi luogo si trovino e in qualsiasi circostanza, anche per ringraziare Iddio per il pasto.


1) Il velo: un comandamento con un’applicazione permanente e universale

Insegnamento, scritto dal dottore della Parola: Giacinto Butindaro

Chiara dimostrazione, con validi argomenti biblici, che Paolo non ha consigliato alle donne di indossare il velo, ma lo ha comandato; non era neppure un comandamento temporaneo, nè circoscritto a quell'epoca o a determinati luoghi, ma è un permanente e universale.

2) Il velo è importante che le donne lo portino quando pregano o profetizzano, nonostante molti pastori affermano il contrario

Insegnamento, scritto dal dottore della Parola: Giacinto Butindaro.

La Scrittura insegna che è importante che le donne preghino con il capo coperto da un velo, per onorare il loro capo, che è l'uomo.

3) Pregare o profetizzare da parte della donna con il capo scoperto

Insegnamento, scritto dal dottore della Parola: Giacinto Butindaro.

Se la donna prega o profetizza con il capo scoperto disonora il suo capo, quindi trasgredisce ai comandamenti di Dio e commette perciò un peccato. Tutte le sorelle in fede devono sapere che tra le cose che devono fare per santificarsi c'è anche quello di pregare e/o profetizzare col capo coperto.

4) Pregare o profetizzare da parte dell’uomo a capo coperto

Insegnamento, scritto dal dottore della Parola: Giacinto Butindaro.

Con questo studio viene dimostrato che l'uomo non deve pregare col capo coperto da un velo, a differenza della donna.

5) Sorella, se dici di amare Iddio perché non ti metti il "velo" sul capo quando preghi o profetizzi, disonorando la Parola di Dio?

Esortazione, scritta da Giuseppe Piredda.

Esortazione rivolta alle sorelle che dicono di amare Dio, di pregare col capo coperto da un velo, affinché dimostrino con i fatti che amano Iddio e che vogliono praticare i comandamenti del Signore non solo a parole ma in pratica.

6) Avventisti del settimo giorno: “Il velo”

Confutazione, scritta dal dottore della Parola: Giacinto Butindaro.

Con questa confutazione viene dimostrato che ciò che dicono gli avventisti a riguardo del velo non corrisponde alla verità della Parola di Dio.

7) Testimoni di Geova: Il velo quale copricapo della donna quando prega o profetizza

Confutazione, scritta dal dottore della Parola: Giacinto Butindaro.

Con questa confutazione viene dimostrato che ciò che dicono i Testimoni di Geova  a riguardo del velo non corrisponde alla verità della Parola di Dio.

8) Contro gli errori e le omissioni del glossario biblico: «Il Velo»

Meditazione, scritta da Giuseppe Piredda.

Con questa meditazione voglio tenere viva l'attenzione dei fratelli sul fatto che nelle Bibbie stampate ci sono delle note, glossari, soprascritte e anche referenze che possono essere errate, quindi bisogna stare attenti a credere a tutto ciò che gli uomini hanno aggiunto nelle stampe della Bibbia. Ciò che è perfetto è la Parola di Dio, ma non le note aggiunte ad essa, queste possono essere errate e possono trarre in inganno i fratelli.
Fratelli, vegliate e state sempre in guardia!

9) Testimonianza sul velo: la Parola di Dio opera efficacemente in coloro che credono

Testimonianza, della sorella Rosa che riguardano il velo.

Dio ha aperto a questa sorella sul comandamento del velo, ed ora ha compreso che deve obbedire a Dio e pregare con il velo sul capo.


Home > Temi caldi > Il velo

Or questi furono più generosi di quelli di Tessalonica, in quanto che ricevettero la Parola con ogni premura, esaminando tutti i giorni le Scritture per vedere se le cose stavan così. (Atti 17:11)
Vai ad inizio pagina.