Home > Per non dimenticare > Roma Papale > Lettera quinta

Luoghi teologici

Nota 3. alla lettera quinta di Roma Papale 1882

I luoghi teologici sono le fonti dalle quali si traggono gli argomenti per provare i dommi e le dottrine della Chiesa romana. Essi sono la parte la più essenziale della teologia cattolica e nella università romana vi è un professore apposta per insegnarli. Essi sono dieci, cioè:
primo l'autorità della Sacra Scrittura interpretata secondo le regole della Chiesa Romana;
secondo l'autorità della tradizione, la quale è parola di Dio come la Bibbia;
terzo l'autorità dei concilii;
quarto l'autorità infallibile del papa;
quinto il consenso della Chiesa insegnante, ossia de' vescovi;
sesto l'autorità dei Padri;
settimo le sacre antichità;
ottavo la testimonianza della storia ecclesiastica scritta ad uso della Chiesa romana;
nono l'autorità dei teologi;
decimo la ragione.

« Nota precedente | Lettera | Nota successiva »