Home > Per non dimenticare > Roma Papale > Lettera seconda

Indulgenza plenaria

Nota 2. alla lettera seconda di Roma Papale 1882

Tutti coloro che fanno gli esercizi di S. Ignazio, l'ultimo giorno di essi, guadagnano la indulgenza plenaria con la remissione di tutti i peccati; ma possono nello stesso giorno acquistare un'altra dello stesso valore, visitando la chiesa di S. Pietro in Vaticano, e pregando avanti i sette altari privilegiati della chiesa.

« Nota precedente | Lettera | Nota successiva »