Home > recensioni > George Muller

George Muller, un uomo di fede e costanza


[...]

...egli scrive, "che soltanto la Sua Parola è il nostro metro di giudizio, che essa può essere spiegata solamente con l'aiuto dello Spirito Santo e che ai nostri giorni, come nel passato, Egli è il Maestro del Suo popolo".

La Bibbia divenne, da questo momento in avanti, la vera fonte della sua ispirazione, l'unico libro al quale egli era interamente devoto. Essa fu un cardine nella scalata al cielo dell'anima di George.

Muller spiega il modo in cui provava la verità biblica alla luce dell'esperienza. "Il Signore mi mise in grado di verificarla sperimentalmente mettendo da parte i commentari e quasi ogni altro libro. Il risultato fu che la prima sera in cui mi chiusi nella mia stanza e misi a pregare e a meditare sulle Scritture, imparai di più di quanto non avessi fatto in tanti mesi precedenti. Ma la differenza fu che in questo modo ricevevo una vera forza per la mia anima".

[...]

[Tratto dal libro: George Muller, un uomo di fede e costanza. Scritto da Basil Miller. ADI-MEDIA, 1997, pag. 27]