Collegamento alla Home Page, logo

Lettera aperta ad un fratello che frequenta una comunità delle "Assemblee di Dio in Italia"

Ho voluto porre delle domande ai fratelli membri delle ADI, per far loro riflettere su diversi argomenti e comportamenti che avvengono nel loro mezzo e che ritengo sia necessario che ognuno consideri e trovi una risposta

Home > Lettere > Lettera aperta ad un fratello delle ADI

Lettera aperta ad un fratello che frequenta una comunità delle Assemblee di Dio in Italia

Pace a te, fratello Teofilo,
ho in cuore di domandarti alcune cose, se a te non dispiace vorrei avanzarti le mie richieste:

1. Quando vai al locale di culto, pensi che solo lì ci sia la presenza del Signore? Pensi che lì sia più forte la presenza del Signore? Sai cosa dice la Bibbia in proposito?

2. Quando il pastore parla e chiede l'amen, tu dici l'amen perché sai cosa significa biblicamente o dici amen solo per compiacere al pastore?

3. Quando il pastore o il predicatore parla, tu ti curi di fare come i bereani e andare a casa tua a rivedere i passi per verificare se le cose dette dal predicatore sono prese dalla Bibbia oppure no? E se non lo fai non pensi che se il pastore ti annunzia delle cose false tu ne vieni sedotto e pecchi davanti a Dio?

4. Perché quando ti prepari per andare al culto ti vesti in modo convenevole, e poi una volta uscito dal locale di culto te ne vai al mare mezzo nudo in costume? Fuori dal locale di culto non sei più il Tempio dello Spirito santo? Fuori dal locale di culto non sei più credente? Che differenza c'è tra il vivere il cristianesimo all'interno del locale di culto e fuori di esso?

5. Quando passano con il cestino delle offerte a cosa pensi? Dai generosamente o è una cosa che ti infastidisce?

6. Quando il pastore predica sulla decima che non hai dato quel mese, perché hai avuto spese extra e non hai potuto, e ti senti dire che hai derubato Dio della decima, come ti senti nel tuo cuore?

7. Come mai non gradisci andare alla riunione di culto dedicato alla preghiera? Non ti piace forse pregare Iddio oppure ti annoi durante tale culto e ti viene addirittura di dormire? A casa tua preghi regolarmente?

8. Come mai non studi la Bibbia regolarmente ogni giorno? Forse pensi che tu non la puoi comprendere senza l'aiuto del pastore o dei manuali di chiesa?

9. Conosci la casa del pastore e degli anziani? Ti hanno invitato a casa a mangiare e a passare una giornata a casa loro? Pensi che solo le pecore devono invitare il pastore a casa e non anche il contrario?

10. Quando c'è la riunione di preghiera e tu vi partecipi, pensi che tutto quel parlare in lingue sia una cosa ordinata e biblica o pensi che sia disordine contrario alla Bibbia? Tu sai cosa sta scritto in proposito in 1 Corinzi 14:26-40 ?

11. A riguardo della decima e delle offerte, il pastore comunica alla chiesa come vengono utilizzati nel dettaglio i soldi ricevuti? Non pensi di avere, tu e gli altri della chiesa, il diritto di saperlo?

12. Tu che dici di essere stato battezzato con lo Spirito santo, cosa puoi raccontare di quella esperienza interiore? Cosa hai sentito dentro di te quando sei stato battezzato con lo Spirito? Cosa hai pensato quando qualcuno un momento prima ti diceva: “pronuncia qualche parolina, parla, parla, incomincia a dire una parola che poi come i bambini imparerai a parlare”? Non pensi che quell'esperienza dovrebbe essere una cosa gloriosa e potente che viene solo da Dio e non dall'uomo e che lo Spirito santo riempiendo il tuo cuore di Spirito dovrebbe riempirti anche di amore e di tutto il resto del frutto dello Spirito? Cosa è cambiato nella tua vita da quel giorno?

13. Cosa pensi quando senti che qualcuno parla in lingue e poi si alzano due persone a profetizzare contemporaneamente? Pensi che lo Spirito si sia sbagliato o che lo abbiano fatto di loro senno quei due fratelli?

14. Cosa ne pensi del fatto che l'organizzazione delle ADI ha citato davanti al tribunale un'altra organizzazione, cioè le AD? Hai mai letto cosa dice la Bibbia a tal proposito, in particolare cosa dice l'apostolo Paolo in 1 Corinzi 6:1-11 ?

15. Perché hai paura di dire in faccia al pastore che sta sbagliando? Cosa può farti di male?

16. Cosa ne pensi a riguardo della donna, può insegnare la Parola di Dio oppure no? Conosci i passi dell'apostolo Paolo che parlano di tali cose (1 Corinzi 14:34-40; 2 Timoteo 2:11-15) ? L'opinione che hai su questo argomento ed anche su altri, ti sei preso l'impegno davanti a Dio di leggerli nella Bibbia o ti fidi ciecamente di quello che ti dice il tuo pastore? Ritieni che il tuo pastore sia infallibile?

17. Da che cosa pensi che dipenda il fatto che molti credenti siano ansiosi e depressi, a tal punto che non riescono a dormire la notte e prendono anche dei medicinali? Come mai questi tali in comunità si fanno vedere sorridenti e spirituali e parlano pure in lingue? come ti spieghi il fatto che a casa loro soffrono terribilmente e non vivono la libertà nello Spirito in Cristo, ma in comunità si fanno vedere come se fosse tutto a posto?

18. Cosa ne pensi del tuo locale di culto enorme, che è costato moltissimi soldi e che non si riempie quasi mai di credenti, ma solo in rare occasioni quando vengono convocati delle riunioni di zona delle chiese?

19. Dove preferiresti che andassero i soldi che la tua organizzazione raccoglie? preferiresti che fossero donati ai poveri o destinati nelle strutture e altro? La Parola di Dio ci dice che dobbiamo raccogliere soldi per comprare locali o che dobbiamo usarli donandoli ai poveri?

20. Hai mai sentito dire dal pulpito che solo nelle ADI c'è la salvezza? Che solo le ADI professano la sana dottrina?

21. Quando ti sei battezzato o quando ti sei convertito ti è stata data una copia dello statuto delle ADI e del regolamento che sei obbligato assolutamente ad osservare? Hai mai letto cosa vi è scritto? Li trovi conformi alla Parola di Dio o li trovi distanti dalla Parola di Dio?

[...]

Salvato per grazia mediante la fede in Cristo Gesù: Giuseppe Piredda

Leggi lettere di risposta alle domande: Risposta di C.C.


Compila il modulo e inviaci il tuo commento sull'argomento
Oppure, per lasciare un commento e per leggere gli altri, collegati al blog "La Buona Strada"
Vai ad inizio pagina.